Home » Il nostro credo

Il nostro credo

Il nostro credo

Il nostro credo - Benvenuti

1) Crediamo nell’unico vero Dio, Eterno, onnipotente, creatore e Signore di tutte le cose e che nella Sua unità vi sono tre distinte Persone: Padre, Figlio e Spirito Santo. (Efes.4:6; Mat.28:19; Luc.3:21-22; 1 Giov.5:7)

 2) Crediamo ed accettiamo la Bibbia come ispirata Parola di Diounica, infallibile ed autorevole regola della nostra fede e condotta, ed è l’autorità in tutte le questioni riguardo lafede, l’insegnamento, le attività ed i comportamenti personali. (2 Tim. 3:15-17;  2 Piet.1:21;  Rom.1:16; 1 Tes.2:13)

 3) Crediamo che il Signore Gesù Cristo fu concepito dallo Spirito Santoed assunse la natura umana nel seno di Maria vergine, Egli è vero Dio e vero uomo. (Giov.1:1,2,14 ; Luc.1:34,35; Mat.1:23)
 
4) Crediamo nella Sua vita senza peccato,nei Suoi miracoli,nella Sua morte vicariacome prezzo di riscatto per tutti gli uomini, quale Unico Mediatore, nella Sua resurrezione, nella Sua ascensione alla destra del Padre, nell’identificazione dei credenti con la morte ,la resurrezione e l’ascensione di Gesù Cristo alla destra del Padre, e la loro posizione nei luoghi celesti, nel Suo personale ed  imminente ritorno per i redenti, e per stabilire sulla terra il Suo regno. (1 Piet.2:22; 2Cor.5:21; Atti 2:22;1Piet.3:18; Rom.6:5; Efes.2:6; 1Cor.15:4; 1Cor.15:25; 1Tim.2:5)
 
 5) Crediamo all’esistenza degli angeli , creati tutti puri e che una parte di questi, caduti in una corruzione e perdizione irreparabili, per diretta azione di satana, angelo ribelle,saranno con Lui eternamente punito (Mat.25:41; Efes.6:11-12)
 
6) Crediamo che soltanto il ravvedimento e la fede nel prezioso sangue di Gesù, unico Sommo Sacerdote, e Unico Mediatore tra Dio e gli uomini, siano indispensabili per la purificazione del peccato di chiunque lo riceve come personale Salvatore e Signore. (Rom.3:22; Atti 2:38; 1Piet.1:18,19; Efes.2:8; 1 Tim.2:5;) 
 
7) Crediamo che la rigenerazione (Nuova Nascita) per opera dello Spirito Santo è assolutamente essenziale per la Salvezza. (Giov.3:3; 1Piet.1:23; Tito 3:5)
 
8) Crediamo nella guarigione divinasecondo le Scritturemediante la preghiera,l’unzione dell’olio, e l’imposizione delle mani. (Isaia 53:4-5; Mat.8:16-17; 1 Piet.2:24; Marc.16:17-18; Giac.5:14-16)
 
9) Crediamo nel battesimo in acquanel nome del Padre,del Figlio e dello Spirito Santo, per coloro che fanno professione della propria fede nel Signore Gesù Cristo come loro personale Salvatore e Signore. (Mat.28:18,19; Atti 2:38; Atti 8:12) 
 
10) Crediamo nel battesimo dello Spirito Santo, come promessa del Signore Gesù Cristo per il potenziamento del credente, e l’introduzione all’esercizio dei doni spirituali e al servizio dinamico e  attivo nella chiesa del Signore. (Mat.3:11;Atti 1:8; Atti 2:4;1Cor.12:7)
 
11) Crediamo ai carismi dello Spirito Santonella vita dei credenti, nell’esercizio del Sacerdozio universale dei credenti, e che si manifestano per l’edificazione,l’esortazione, e la consolazione della comunità cristiana. (1 Cor.12:4-11; Gal.5:22; Rom.12:1)

 12) Crediamo ai ministeri del Signorequali strumenti per il perfezionamento dei credenti, attraverso la guida, l’insegnamento, la cura , affinché ogni credente cresca e si sviluppi verso la maturità in Cristo. (Efes.4:11-16; Col.1:28-29; 2Piet.3:18)

13) Crediamo nella cena del Signore sotto le due specie del pane e del vino, rammemorando cosi la morte del Signore ed annunziandone il ritorno. (1 Cor.10:16-17; 1 Cor.11:23-33)
 
14) Crediamo nella resurrezione dei mortialla condanna degli ingiusti ed alla glorificazione dei credenti, i quali hanno perseverato nella fede fino alla fine. (Ebr.6:2; Atti 24:15; 1 Cor.15:50-55. 1 Tes.4:14-18)
 
15) Crediamo nel giudizio eternoche avverrà in un giorno specifico, nel quale Dio separerà la razza umana e gli esseri angelici con la bilancia della Sua giustizia, decretando il destino eterno di ogni essere umano. (Ebr.6:2; Mat.25:31-45; Apoc.20:10-15)
 
16) Crediamo nel destino eterno dei credenti e della loro residenza celesteche Dio  stà preparando per ogni Suo figlio redento, e che sarà per sempre con il Signore. (Giov.14:2; Ebr.11:13-16; Ebr.13:13; 2 Piet.3:13.Apoc.21:9-27; Apoc.22:1-5)
 
17) Crediamo nell’inferno (stagno di fuoco) destino eterno per gli angeli decaduti, gli ingiusti e per i credenti negligenti e disubbidienti. (Mat.25:41 – Mat.5:21,29-30)

 18) Crediamo nel millenniocome periodo temporale nel quale Gesù Cristo, ritornato sulla terra stabilirà il Suo regno in maniera visibile e tangibile,un tempo come mai vissuto dall’uomo, che sarà interrotto dalla intromissione di satana, al quale sarà concesso di tentare di nuovo l’umanità e di deviarla. Dopo di che, Dio dovrà giudicare. (Apoc. 20:1-10)

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti

Benvenuti